Digitalizzazione della Lettura! 📚

Processed with VSCO with f2 preset

Oltre a mangiare un altro piacere che mi concede la vita, piaceri di quelli senza alcun tipo di pretese, ma che son molto speciali basta solo saper cogliere l’attimo é proprio questo.

Ho la casa addobbata per le feste, luci soffuse e silenzio totale tranne che per la musica in questo momento mi diletto con phill collins, another day in paradise, 1989
It’s just another day for you and me in paradise.

Solitamente questa è l’ora dei pensieri e faccio in modo di trovarmi vicino ad alcune delle tante mie agende , block-notes o quaderni per poter scrivere quello che mi passa per il cervello, mi diverte rileggere tutto poi in un altro stato d’animo. Non tutto poi merita di essere condiviso ovviamente!

Processed with VSCO with f2 preset

Mi piace scrivere qualsiasi cosa ma prima dev’essere nero su bianco con la mia pessima calligrafia, lo so che è uno sbattone ma mi appassiona tanto quanto leggere un libero cartaceo

C’è una grande differenza fra un libro “vintage” e un eBook.

Ho sempre sostenuto i libri digitali per ovvie ragioni e poi è molto semplice e comodo il download immediato senza parlare del grande risparmio, molto inferiore rispetto al classico libro. Anche io provo a tenermi al passo coi tempi il percorso verso la digitalizzazione di ogni tipo di lettura ormai è avviato e non può che continuar a crescere.

Processed with VSCO with f2 presetHo anche io il mio Kindle 4 (quello base) preso apposta con l’intenzione di non lasciarmi distrarre con le tante funzionalità che hanno quelli più moderni, quindi niente internet, notifiche ecc.

Ma anche solo l’odore delle pagine di un libro cartaceo è impagabile!
Per questo ho cercato una biblioteca non tanto lontana da casa mia con una gran vasta scelta di libri completamente gratuiti.

Mi sono lasciata andare con questo discorso al quale ci tengo molto e ho dimenticato di aggiornarvi sul brano seguente, in realtà ne sono passati almeno quattro prima di questo ma per Have you ever seen the rain? 1971
Devo assolutamente fermarmi e concedere a questa bellissima canzone la mia totale attenzione.

Vedete? È esattamente questo che mi disturba ogni volta che devo leggermi un libro o fare qualcosa digitalmente

Non fraintendetemi noi donne è vero assolutamente che possiamo fare più di una cosa alla volta e farle bene ma leggere è un piacere che mi concedo in completa serenità e pretendo che sia col massimo della mia concentrazione.

Infatti, il mio orario di lettura è sempre passate le 9 di sera quando ho finito tutte le faccende e le piccole sono a nanna, mi accendo una candela, mi preparo un tè che la maggior parte del tempo si raffredda prima che io lo finisca perché me lo dimentico e allora e soltanto allora inizio la mia lettura.
Ecco qui che inizia e vi saluto con uno dei tanti capolavori dei Queen
Who wants to live forever, 1986!